JAWS: Il Bestiario della Saga

Elenco di tutti gli squali dei quattro film dedicati a Lo Squalo.

di Matteo Berta

Cover I Bestiari di Monster Movie

Buonasauro, benvenuti in un nuovo e importante bestiario originale Monster Movie! La difficoltà nel trattare un argomenti sacro come questo franchise ci stimola ancora di più nell’offrire al gentile lettore un viaggio immersivo ed esaustivo alla scoperta delle bestie cinematografiche.

Logo saga di Jaws

La saga de Lo Squalo è partita molti bene ma successivamente è arrivata a toccare il punto più oscuro dell’oblio.

Fan art Lo Squalo barca


BRUCE: L’originale solitario

Il fascino del primo mostro acquatico che ha dominato le sale cinematografiche è intramontabile, l’estate del 1975 è stata caratterizzata dall’aumento dell’idrofobia nelle persone di tutto il mondo… lo squalo era arrivato.

Bruce Squalo Spielberg screenshot

Il primo Carcharodon carcharias che incontriamo nella saga di Jaws è quello meglio rappresentato: il corpo imponente animato con primitivi animatronix, i totali documentaristici da immagini reali di squali incazzati e piccole sequenze in stop motion… sono tutti elementi orchestrati da Steven Spielberg in modo omogeneo e funzionale per la storia.

Riprese Jaws lo Squalo

Lo squalone è solitario e arcaico, rimandando alle paure più profonde e innate dell’essere umano (Man Against Beast). Esso appare nella pellicola dopo una importante porzione di minutaggio, necessaria alla preparazione, ma la sua efficacia viene espressa principalmente attraverso le sue soggettive, anticipate dal tema di John Williams.

Poster artistico lo squalo

Lo squalo del primo Jaws sembra essere una creatura preistorica: è solitario, è territoriale ed è estremamente potente (vedasi la sequenza dei barili).

Marionetta squalo jaws effetti speciali

Ci troviamo di fronte a un esemplare appartenente al miglior film di mostri della Storia del cinema, non possiamo chiedere di più e aspettarci di meglio.

Funko- Pop Vinyl 6″ Jaws 

Funko Pop Jaws link per comprare

Jaws Deluxe Shakems Bobble Orca Attack

Bobble orca attack Jaws


LO SQUALO TIGRE: The Fake

In questo film la madre del piccolo Alex Kintner, divorato dal nostro squalone protagonista, distrutta dalla scomparsa del figlio, decide di mettere una taglia sulla cattura del carnefice. Tale atto provoca la caccia al killer tra tutti i pescatori di Amity Island che porta alla cattura ed esposizione pubblica di uno squalo tigre da parte di un gruppo di ignorantoni che intascano la ricompensa.

Jaws 2 squalo tigre catturato

Il biologo marino Matt Hooper, chiamato ad analizzare “profondamente” la questione, chiarirà subito il mistero: quello squalo killer non è il colpevole che tutti cercano.

Schleich – Squalo Tigre

Link per acquisto modellino Jaws 2


IL SECONDO SQUALO: Scarface

A ventisette anni, Spielberg aveva già gli attributi per rifiutarsi di girare un film. Il sequel di Jaws venne programmato l’estate stessa dell’uscita del primo capitolo: dopo il successo straordinario ai botteghini, i produttori vollero subito investire in un seguito. Spielberg avrebbe accettato solamente se gli avessero concesso di girare un prequel sui fatti raccontati da Quint sulla missione dell’Indianapolis, ma alla major non piacque l’idea e quindi il progetto passò di mano in mano fino ad arrivare al francese Jeannot Szwarc, mestierante direttore di serie televisive.

Squalo 3 immagine mostro

Questo è un bestiario, quindi lasciamo stare le note di colore e parliamo del protagonista pescecane di questo nuovo film. Lo squalone di Jaws 2 sembra schizofrenico, esso gioca con le sue prede ed è estremamente diabolico.

Squalo 2 Scarface modello

La forza sovrumana non è affascinante come quella dello squalo del primo film. In questa pellicola appare pacchiana e spettacolare, in una esibizione fine a se stessa: ne è un esempio perfetto la scena dove lo squalone affonda un elicottero.

Jaws 2 squalo contro elicottero

L’ho chiamato Scarface per la bruciatura che ricopre parte del suo muso. Se la è procurata durante uno dei primi attacchi a un’imbarcazione, nel tentativo di divorare una ragazza che aveva tentato di difendersi attraverso l’autocombustione (benzina sulla barca).

Jaws 2 cavo elettrico

Ci dovrà pensare il solito Brody, che per tutta la pellicola appare distrutto dalla sindrome DPTS e che torna eroe nel finale, annientando Scarface con l’aiuto di un cavo elettrico.

Jaws 2 (Marvel super special)

marvel jaws 2 special


KILLER WHALE KILLED: L’orca dilaniata

Nel sequel di Jaws, oltre al secondo squalo della saga troviamo anche una particolare scena splatter/gore dove il gruppo di ragazzi protagonisti avvistano sulla spiaggia la carcassa di un’orca assassinata in modo brutale, molto probabilmente da Scarface.

Carcassa orca lo squalo 2

Essa rappresenta uno dei primi segnali che portano Brody a pensare che Amity Island sia nuovamente sotto attacco pescecanesco. Personalmente ho sempre desiderato vedere nella saga di Jaws un incontro ravvicinato tra uno squalo e un’orca, e mi piace pensare che in una delle trenta riscritture dello script di Jaws 2, uno dei quindici sceneggiatori abbia concepito una sequenza del genere. Lo scontro tra lo squalo e l’orca lo possiamo solamente trovare nel videogioco Jaws Unleashed.

Jaws Unleashed videogioco squalo e orca

Papo Orca Figurina

Orca papo link per acquisto


IL GIOVANE SQUALO: Lo scugnizzo

Non starò qui a elencarvi tutte le specie presenti ne “Il Mondo Sommerso“, ovvero l’importante Sea World del terzo (aberrante e pacchiano) capitolo della saga di Jaws.

Jaws 3 finale delfino

Mi limiterò a raccontare le bestie inerenti alla trama. Accenno solamente a Sandy e Cindy, i due delfini che aiutano il “non più così piccolo” Brody (figlio del protagonista dei primi due film, ora cresciuto e responsabile del parco dei divertimenti) e la sua compagna nella prima fuga dal giovane squalo nella laguna e in altre situazioni di bisogno.

Jaws 3D vasca con delfini

Il nostro Scugnizzo è un giovane squalo, inizialmente identificato come adulto, che si intrufola nella laguna artificiale del parco dei divertimenti, set principale de Jaws 3-D, dopo essersi in apparenza pappato uno degli addetti ai lavori (in realtà scopriremo che era stata la madre). Il capo supremo del parco ordina di catturare la bestia e di utilizzarla come attrazione. Con sommo rammarico, come abbiamo osservato in ogni tentativo reale di tenere uno squalo bianco in cattività, l’animale non sopravvive.

Raro video di squalo bianco tenuto in cattività.


LO SQUALO MADRE: The Avenger

Dopo averci servito circa un’ora e venti minuti, con tanto di battute inutili, uno svolgimento ignorante, inquadrature velocizzate e tentativi fallimentari di 3D, il terzo capitolo di Jaws ci mostra (sempre in modo pacchiano) la vendetta della “madre”.

Squalo madre Jaws 3D

Il vero protagonista cattivone del terzo film si manifesta in modo integrale nel finale: è proprio il caso di dire “Mammina è arrabbiata”. Dopo la cattura del suo figlioletto, la squalona irata decide di utilizzare il parco dei divertimenti come bersaglio di sfogo, in stile Gesù che tira mazzate nel tempio.

Jaws 3d fotomontaggio

Questo esemplare è frutto di immagini di repertorio di squali veri, uniti a un animatronic che definire “pacchiano” è una gentilezza (più si va verso l’età moderna e più gli squali della saga perdono di qualità e diventano dei cosi plasticosi). Abbiamo poi una sottospecie di computer grafica che mixa i primi due elementi citati: insomma, un pasticcio completo. Non fa paura, non è realistico e nemmeno fascinoso.

Jaws 3-D CD, Import (Colonna Sonora)

Colonna sonora Jaws 3D link per comprare


IL QUARTO SQUALO: La Maledizione

Considerato come uno dei peggiori film della Storia del cinema, Jaws: Revenge introduce l’ultimo mostrone della saga, fondamentalmente un ulteriore squalone insensato che insegue i sopravvissuti membri della famiglia Brody come se fosse un malocchio.

Scena attacco Squalo 4

Oltre all’aspetto persecutorio psicologico, abbiamo anche l’aberrante scelta di far ruggire lo squalo in una delle scene finali! Per il suono venne utilizzato un effetto sonoro preso dal cortometraggio A caccia di latte della serie di Tom & Jerry, che è stato usato anche ne I mostri,La mantide omicida e Duel.

Squalo 4 primo piano squalo

Un misero aspetto positivo c’è: si salva l’animatronic usato per lo squalo, che finalmente torna ad assomigliare a quello perfetto del primo film, senza bruciature punk o impianti idraulici visibili in bocca.

Lo squalo 4 la vendetta animatronic

La sua morte avviene in due diverse modalità. Nella versione originale, quella arrivata nelle sale, lo squalone veniva semplicemente infilzato dalla nave guidata da Ellen, ma per via di una grande disapprovazione del pubblico, il regista, dopo cinque giorni dall’uscita del film, decise di girare un finale alternativo da presentare nella versione home video dove lo squalo esplode per via del marchingegno elettronico ingoiato nella scena precedente.


Rumors dai vari set raccontano di un’idea mai sfruttata riguardante la variazione di tipologia di squalo. In uno dei sequel del primo film si pensò di passare dallo squalo bianco a quello martello, ma alla fine si pensò che lo squalone fosse divenuto ormai troppo iconografico per un cambiamento radicale.

Squalo martello film Flipper
Squalo martello derivante dal film Flipper, il suo nome è Scar.

Manifesto promozionale di Jaws

Se ti è piaciuto questo Bestiario, sappi che ne abbiamo fatti altri e continueremo a farne! Inizia a recuperarti questi:

I Bestiari di Monster Movie

Lo Squalo (Blu-Ray)Link per acquistare blu-ray lo squalo

Lo Squalo 2 (Blu-Ray)

Link per acquistare bluray lo squalo 2

Lo Squalo 3 (Blu-Ray)

Lo Squalo 3 link blu-ray

Lo Squalo 4 – La Vendetta (Blu-Ray)

Squalo 4 vendetta acquisto


Regala un Bestiario!

Regalare un Bestiario, oltre a essere una forma di dono alternativa e originale, è anche un modo per supportare la redazione di Monster Movie nel suo progetto divulgativo. Consulta la nostra pagina dedicata a “I Bestiari di Monster Movie” e assicurati che la tua richiesta non sia già stata realizzata. In tal caso puoi comunque dedicare a qualcuno l’articolo preesistente: provvederemo ad aggiornarlo con la tua dedica personalizzata. Una volta effettuata la donazione, mandaci una mail a monstermovieitalia@gmail.com indicandoci la saga cinematografica, letteraria o videoludica di cui desideri il Bestiario, oltre a nome e mail della persona a cui vuoi dedicarlo. Dopodiché concorderemo le modalità di pubblicazione e le tempistiche. Ti ricordiamo che non stai acquistando alcun bene (un libro, un PDF), contenuto protetto da copyright o servizio, ma stai supportando la nostra attività senza scopo di lucro. Il Bestiario è ciò che ti offriamo in segno di gratitudine. La Redazione di Monster Movie ti ringrazia anticipatamente per aver dedicato un pensiero al nostro lavoro!

€60,00

23 commenti Aggiungi il tuo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.