A Quiet Place –  un monster movie sul silenzio

Un’idea sfruttata in modo intelligente, che regala un horror semplice quanto geniale. di Carlo Neviani Proiezione delle 22:35. Prima di entrare in sala ho pochissime informazioni su A Quiet Place – Un posto tranquillo: è un horror e ho sentito dire che è bello, una combinazione non proprio comune ultimamente. Non ho praticamente cenato, quindi…

Spegni quel telefono, siamo al cinema!

Resoconto di uno spettatore insofferente di Matteo Berta L’autoanalisi quotidiana mi porta spesso a fornicare nei meandri della mia personalità e soprattutto della sua evoluzione. Accertata e amaramente costata l’impossibilità di simulare le esperienze di visione nello stesso modo in cui le vivevo quando mio padre mi accompagnava in sala e puntualmente a metà del…