LE MANS ’66 – Lo sport contro il marketing

James Mangold e l’allegorica sfida tra la Ford e la Ferrari. di Alessandro Sivieri Dopo il successo stellare di Logan, James Mangold riconferma la sua solidità direttiva, mettendo sul piatto un film di brividi a quattro ruote che piacerà anche a chi non è un cultore delle corse automobilistiche. L’occasione è la storica 24 Ore…

ZOMBIELAND: DOUBLE TAP – Ritorno al vecchio luna park

La famiglia spaccazombie cristallizzata nel tempo. di Alessandro Sivieri Dopo il maldestro Venom, il regista Ruben Fleischer torna alle origini con il seguito di quello spassoso zombie movie che lanciò la sua carriera. A dieci anni di distanza apprendiamo il destino di una famigliola surrogata in un’America post-apocalittica e invasa dai non-morti. Più maturi ma…

WHAT WE DO IN THE SHADOWS – Mockumentary con vampiri demenziali

Taika Waititi e la sua famiglia disfunzionale zannuta. di Alessandro Sivieri La serie TV di Taika Waititi e Jemaine Clement è sulla bocca (zannuta) di tutti gli amanti dell’horror, ma alla base della sua nascita si trova un film datato 2015, sempre diretto dalla coppia neozelandese. What We Do in the Shadows, tradotto da noi…

MIDWAY – Un tributo ai dimenticati

Siamo stati all’anteprima di Midway, il nuovo film di Roland Emmerich che racconta dell’entrata in guerra degli Stati Uniti durante la Seconda Guerra Mondiale. di Manuel Bestetti Dopo il (purtroppo) poco fortunato Independence Day: Rigenerazione, Roland Emmerich torna sul grande schermo con un War Movie che punta a raccontare i primi mesi del secondo conflitto…

L’ORCA: Non è Jaws, non è Lupo, sa soltanto quello che non è!

Recensione del rifacimento nostrano dello Squalo in chiave “Orca Assassina”. di Matteo Berta In Italia, attorno agli anni settanta, si diffuse una becera pratica basata sull’emulazione. Un successo internazionale proveniente da oltre oceano, poteva essere preso come stimolo per rifacimenti paro-paro. Non stiamo parlando di un genere come quello degli Spaghetti Western, in grado di…

TERMINATOR: DARK FATE – Il giorno del pregiudizio

C’era una volta Sarah Connor in Messico… di Alessandro Sivieri I’ll be back. Again. And again. And again… ATTENZIONE: contiene lievi SPOILER sulla trama Dopo i due gloriosi capitoli di James Cameron, la saga di Terminator ha cercato a più riprese di tornare ai fasti di un tempo, se non di avviare una trilogia nuova…

DOCTOR SLEEP – L’opaca luccicanza del sequel di Shining

39 anni dopo, si torna all’Overlook Hotel. È uscito nelle sale Doctor Sleep, sequel di uno dei film più celebri e cult della storia del cinema: The Shining. Ecco la recensione. di Cristiano Bolla Non era facile, in partenza, approcciarsi al sequel di uno dei più grandi film nella storia del cinema. Lo era ancora…

MOSTRI CLASSICI: La Cosa da un altro mondo, prima di John Carpenter

Il Frankenstein vegetale che ha preceduto il remake del 1982. di Alessandro Sivieri Prendete un po’ di mitologia mostrifera della Universal e aggiungete un quintale di Howard Hawks… Come per Alien e Terrore nello spazio, anche l’extraterrestre mutaforma di John Carpenter ha avuto un antenato con parecchi elementi in comune. Il cult del 1982, che…

ANTEPRIMA MOSTRUOSA: La Famiglia Addams

Recensione del nuovo film della famiglia più stramboide d’America. di Matteo Berta Dopo che Tim Burton abbandonò i lavori del remake in stop-motion nel 2010, la Metro-Goldwyn-Mayer non si perse d’animo e iniziò subito la produzione di un film totalmente in CGI. In questo tardo duemiladiciannove, possiamo finalmente vedere il nuovo film dedicato alla peculiare…

MALEFICENT 2: Il Ritorno della Signora del Male

Recensione del sequel Disney con protagonista Angelina Jolie. di Manuel Bestetti Come da prassi per molti sequel attuali, la storia inizia con lo status quo tornato esattamente come lo era all’inizio del film precedente: Malefica è vista ancora come una strega malvagia e nonostante abbia salvato la vita della principessa Aurora, rendendola addirittura Regina della Brughiera,…

DETECTIVE STONE – Rutger Hauer contro Alien nelle fogne di Londra

Un B-movie con Xenomorfi a buon mercato, topi e piccioni. di Alessandro Sivieri Dopo l’ingresso nell’Olimpo dello sci-fi grazie al monologo di Blade Runner, il compianto Rutger Hauer si è dato ai generi più disparati, dal fantastico Ladyhawke al poliziesco The Hitcher e al post-atomico Giochi di morte. Negli anni ’90 è stato colto da…