Audizioni per Indiana Jones!

Audizioni per Indiana Jones!

di Matteo Berta e Giada Frisoni

Dopo l’immeritato importante seguito di lettori per l’articolo sulle possibili candidature per il ruolo di Lara Croft (fondamentalmente show-room di gnacchera…  Audizioni per il ruolo di Lara Croft), abbiamo deciso di concentrarci su di un altro dilemma da chiacchiericcio cinematografico, per accontentare le lettrici, per calmare i bollori femministi e perindy far litigare qualche vecchio appassionato. State molto tranquilli, siamo tutti dell’idea che senza Harrison Ford, non possa esistere Indiana Jones, non è mica un James Bond o un supereroe qualunque il nostro Indy, difatti sembra che anche la Disney si sia accorta di questo dogma e che Spielberg si sia convinto a continuare la propria battaglia con il suo fedele scudiero. In questi giorni è stata resa nota ufficiosamente la data di uscita del nuovo capitolo di Indy, ovvero 19 luglio 2019, confermato Ford, ma chissà se sarà presente come vero e proprio protagonista o semplicemente come portatore del testimone. Questo che vogliamo fare è un gioco, nessun timore, non scomodiamo santi che è sempre pericoloso parlare di argomenti così delicati. Prima di iniziare avviso che questo articolo può contenere spoiler sui quattro film di Indy (certo che se non li hai devi rimediare neh?!?). Iniziamo con la presentazione in stile Magic Mike (mi chiedo ancora come Soderbergh abbia potuto girare una cosa simile) dei possibili candidati al ruolo di Indiana Jones.

shia per indy

 

Shia Labeouf. Per il principio per cui la risposta più semplice, nella maggior parte dei casi è anche quella giusta, un Labeouf è di diritto erede al trono di Indy, avendo vestito i panni del (SPOILER) figlio dell’archeologo nell’ultimo, molto discusso, capitolo della saga. Diciamo che dopo Nymphomaniac, abbiamo “visto” nuovi lati della sua “personalità”, ma ciò per cui l’abbiamo veramente apprezzato è per la performance nel video musicale “Elastic Heart” di Sia e per la diretta ignorante del suo faccione mentre si sparava la sua stessa filmografia.

Perchè dovrebbe ottenere la parte? Perché è raccomandato da Spielberg.

 

 

pratt indy

 

Chris Pratt. Il Che di The O.C è entrato nelle grazie di Spielberg dopo le divertenti interpretazioni nei ruoli per i film de I Guardiani della Galassia e Jurassic World.

Non è un grande attore, ha il fisicaccio, gli mettono in bocca battute accattivanti ed è abituato a performance pressoché fisiche.

Sembra essere il più gettonato tra i candidati, come per Daisy Ridley per Lara Croft, spiegatemi il perché.

 

 

 

 

cooper indy

 

Bradley Cooper. Circa tre anni fa, fu inserito in una lista di possibili candidati per un futuro remake di appunto Indiana Jones, io non ce lo vedevo per niente, e non ce lo vedo tutt’ora, ma un caro amico si ostina a dire che sarebbe perfetto.

Chiedetegli il perchè…

 

 

 

 

 

 

Da qui in poi lascio spazio alla Giada!

tom hardy pe rindy

 

Tom Hardy. Soprannominato anche “Manzo” è riuscito negli ultimi anni a farsi ricordare da fanciulle e fanciulli con grandi performance, pettorali….e quello che volete. Sicuramente sarebbe un bel vedere con la camicia sbottonata nei panni di Indiana Jones.

 

 

 

 

 

 

 

ryan per indy

 

Ryan Reynolds Dopo DeadPool sappiamo di cosa è capace…anche se bastava guardarlo per farselo andare bene comunque. Potrebbe essere utile inserire delle scene in costume da bagno per ammirare tutte le sue capacità mentre cerca di salvare la situazione.

 

 

 

 

 

 

 

 

leo per indy

 

Leonardo DiCaprio. Re dei meme sul web, vincitore di un premio Oscar, ma anche re di cuori di milioni di dame sparse nel mondo. Dopo la lotta con l’orso ci aspettiamo di tutto: visto che lo amiamo tanto possiamo aiutarlo a mettersi in forma facendo lotta libera con lui.

 

 

 

 

 

 

 

garfield for indy.jpg

 

Andrew Garfield. Grandi performance in arrivo per il giovane inglese, Silence di Martin Scorsese prossimamente, sappiamo che può interpretare di tutto. E forse vederlo in azione dopo Spider Man, in un ruolo divertente e dinamico, ci farebbe davvero piacere.

 

 

 

 

 

 

 

 

depp for indy

 

Johnny Depp. Sappiamo che non è più un giovincello ma come il vino lui invecchia ed è (quasi sempre) bono. I suoi mille travestimenti ci suggeriscono che potrebbe anche aver impersonato in passato Harrison Ford senza che ce ne fossimo accorti….quindi si, Johnny, potrebbe stupirci come mai prima.

 

 

 

 

 

 

 

adam per indy

 

Adam Driver. Lo sguardo intenso che da Girls l’ha portato a Star Wars ci fa pensare che nei panni dell’impavido archeologo munito di frusta e revolver, in aggiunta ai lunghi capelli neri, potrebbe portare sullo schermo un un paladino 2.0 senza spada laser.

Io aggiungo (Matteo) che (SPOILER) ha anche interpretato un poco di figlio di Harrison Ford nell’ultimo Star Wars, se vale la regola ingiusta per Shia, deve valere anche per lui.

 

 

 

 

 

Ok, lascio sbollire un po’ gli ormoni della Giada e ritorno io medesimo. Tutti questi manzi, si spera veramente non debbano passare per la mente della Kathleen Kennedy che si deve accontentare del suo Marshall e noi del nostro Ford. L’unica cosa di cui siamo tutti o quasi in accordo è che non debba dirigerlo Abrams.  Siamo certi che la Disney non ha sborsato quattro miliardi di sacchi di grano solo per sfruttare e spremere il brand di Star Wars e logicamente si potrebbe presumere un rilancio del franchise legato all’archeologo più famoso del cinema. Il nostro autore Alessandro ha ipotizzato qualche titolo adatto per il sequel

“Indiana Jones e gli aumenti Inps”
“Indiana Jones e la dentiera maledetta”
“Indiana Jones e il cantiere sotto casa”

Può darsi che ripartirà veramente da capo, dopo che Spielberg  concluderà ciò che ha iniziato, magari vedremo ripartire Indy da giovane, magari ci sarà un passaggio di testimone e quindi vedremo proprio uno di questi candidati con il cappello e la frusta…

Ma alla fine sappiamo tutti come andrà a finire…

crystal-skull

Annunci

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. larossacinefila ha detto:

    L’ha ribloggato su la rossa sul tetto che scottae ha commentato:
    Io e Matteo di MonsterMovieItalia ci siamo divertiti con i possibili volti di Indiana Jones 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...