L’Era Glaciale: in rotta di collisione

L’Era Glaciale: in rotta di collisione

di Matteo Berta.

Ma a che capitolo siamo arrivati? quarto? quinto? ah no… aspetta il primo e il secondo sono quelli belli, il terzo nonostante ci siano i dinosauri è un po’ scarso, il quarto è dimenticabile…ok dovrebbe essere il quinto.

vlcsnap-2016-09-19-11h46m06s481

Dopo il disgelo, il ritorno della preistoria e la trasposizione biblica siamo arrivati all’armageddon. Solita struttura standard per un prodotto divertente, ma che ha completamente perso il fascino dei primi episodi, dove c’era veramente l’avventura preistorica, ora si è cercato di creare una commistione di troppi elementi esterni, si è cercato di metaforizzare troppe strutture narrative moderne e i personaggi che si sono aggiunti non reggono il film costringendo il vecchio trio ai lavori straordinari.

methode%2ftimes%2fprod%2fweb%2fbin%2f2abf0842-49c2-11e6-8014-8056cb7c3ac5

Il secondo film era veramente figo, con la musica di Powell, delle back story interessanti, un struttura da road movie avventuroso e siparietti divertenti, , ma adesso siamo arrivati a strafare, si sarebbe dovuto chiudere con il terzo, anche se un vero epilogo non ci è ancora stato presentato.

ice-age-collision-course-scrat

Ci può’ stare tutto quello che vuoi, l’umanizzazione degli animali, i tipici problemi adolescenziali e altre stupidate simili, ma il rapporto conflittuale padre figlia e futuro nuoro non so se riesco a reggerlo. Ho scritto che questo film è divertente, si perchè in fondo se stacchi il cervello lo è… se sei un bambino “speciale” lo è.

vlcsnap-2016-09-19-11h45m49s653

Una delle poche note positive è la presentazione del ritorno di Buck, dal citazionismo classico al piano sequenza digitale. Poi mi ha fatto sorridere la camminata alla Michael Bay  dei protagonisti con pigliato e incollato il tema di Armageddon di Trevor Rabin in sottofondo. Poi in fondo in fondo ci sarebbero anche due mostri, ovvero di due pennuti-sauri battuti da Buck all’inizio del film, ma essi si presentano abbastanza goffi e poco interessanti, rompono un po’ le palle ma non entusiasmano, sembrano la versione preistorica del Team Rocket.

vlcsnap-2016-09-19-11h45m31s800

L’elemento interessante sembra essere l’indiretta interazione tra i protagonisti e le disavventure di Scrat e la sua ghianda (solamente venuti a contatto nel primo film) che, attraverso i tentativi maldestri di riappropriarsi del suo effetto personale, lo scoiattolino preistorico eseguirà delle azioni spaziali che agevoleranno o renderanno difficile il percorso alla nostra combriccola.

tumblr_o1zr9ejyi81qgwefso1_500

Debney non realizza un inascoltabile lavoro, ma esso manca di memorabilità, come nella moda contemporanea, si limita a ricalcare le scene senza il bisogno di creare una determinata autonomia musicale che invece caratterizzò i capitolo precedenti con gli importanti lavoro di Newman prima e Powell poi.

ICE AGE 5

Ribadisco, un film divertente se si cerca di essere più ignoranti possibili, con qualche nota positiva.

L’era Glaciale in rotta di collisione

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...