MOSTRI CLASSICI: Il Fantasma dell’Opera

Recensione del secondo rifacimento cinematografico del romanzo di Gaston Leroux. di Matteo Berta Il Fantasma dell’opera di Arthur Lubin (uno dei più importanti cineasti del cinema classico) è un vero omaggio alla Musica, autentico mezzo di espressione e leitmotiv narrativo del film. Il sonoro di questo film è evocativo, anticipatore e spesso protagonista. Scandaloso che le nomination…

MIRACOLO SULL’OTTAVA STRADA – Lo Sci-fi di Natale

Riscoprendo la favola delle astronavi in miniatura. di Alessandro Sivieri Secondo i canoni di genere, quando si verifica un incontro ravvicinato del terzo tipo, è previsto che il visitatore alieno approdi sulla Terra con una nave spaziale e si avventuri al di fuori di essa (innescando storie che prevedano un ritorno all’ovile, come in E.T.) per…

BLACK MIRROR: BANDERSNATCH – Tutte le scelte e i finali

Abbiamo visto e rivisto il primo film interattivo di Netflix, Black Mirror: Bandersnatch. Tante scelte, molti finali: ecco uno schema per orientarsi. di Cristiano Bolla Dunque, la situazione è questa: sono le due del mattino e sto cercando di finire il diagramma di flusso su cui sto lavorando dalle quattro di questo pomeriggio. Non riesco…

MOSTRI CLASSICI: L’Uomo Invisibile e la sua Voce

The Invisible Man. Recensione dell’horror della Universal del 1933 di James Whale. di Matteo Berta Difficile attribuire la paternità del cinema di mostri, ancora più ostico individuare icone univoche che possano mettere d’accordo tutti; i Monster Movies sono meglio rappresentati al sindacato del cinema di genere da un Godzilla o da un Dracula di passaggio?…

ANTEPRIMA MOSTRUOSA – Aquaman

Recensione del nuovo cinecomic DCEU sul re di Atlantide. Monster Movie era all’anteprima del film. di Carlo Neviani Aquaman sarà sicuramente un buon successo commerciale per la Warner Bros. Uscito in Cina il 7 dicembre, ha già incassato più di 90 milioni di dollari. Sarà nelle sale statunitensi a partire dal 21 dicembre e in…

Dinosaurs: un debole documentario

Recensione del documentario prodotto dalla Magnitudo Film sul ciclo di vita di un fossile di dinosauro. di Matteo Berta Non ci sono dinosauri nel film che parla di dinosauri: è stata questa la critica principale mossa nei confronti di questa produzione, ma dal mio punto di vista è errata, perché l’obbiettivo di questo film non è…

Mowgli: Il Libro della Giungla per Adulti

l piccolo Mowgli torna ad abitare la giungla in un film che nonostante le pessime aspettative e i problemi legati agli effetti speciali “discutibili”, funziona, esso è molto dark, non adatto ad un pubblico di bambini, ma la regia è presente e la sceneggiatura funziona molto meglio della precedente rivisitazione di Jon Favreau.

BOHEMIAN RHAPSODY – LA MARCHETTA DILIGENTE

La genesi dei Queen e di Freddie Mercury in un biopic ben dosato. di Alessandro Sivieri Con travagli produttivi ai livelli di Solo: A Star Wars Story, il rischio di fallimento per un biopic sul leggendario frontman dei Queen stava già entrando dalla porta sul retro. Continui rimandi, l’ingerenza dei membri della band, l’abbandono dell’attore Sacha Baron…

LA BALLATA DI BUSTER SCRUGGS – SEI FAVOLE WESTERN

La beffarda antologia dei fratelli Coen. di Alessandro Sivieri Sono decenni che Joel ed Ethan Coen ci accompagnano al cinema con uno stile che per molti rappresenta un prendere o lasciare: dialoghi barocchi, un po’ alla Tarantino, humor nero a vagonate e pennellate di esistenzialismo. Per quanto i personaggi del duo di registi siano caricaturali,…

OVERLORD – Mostri e nazisti, tra b-movie e mainstream

Recensione del nazi zombie movie prodotto da J.J. Abrams. di Carlo Neviani All’inizio Overlord è puro war movie. La storia inizia alla vigilia del D-Day quando un battaglione di paracadutisti americano si butta su un paesino della Francia occupata dai nazisti: l’obbiettivo è far saltare una torre-radio posizionata sopra una chiesa. “Sai perché la torre…