TRAILER DEL COMIC-CON: WONDER WOMAN E JUSTICE LEAGUE

il

TRAILER DEL COMIC-CON: WONDER WOMAN E JUSTICE LEAGUE

di Alessandro Sivieri

Novità, sorprese, hype alle stelle: al comic-con di quest’anno è andato in scena un vero e proprio bombardamento di trailer, alcuni con il compito di accrescere la già notevole attesa per i prossimi film supereroistici, altri con quello di togliere il segreto su progetti che non credevamo nemmeno in lavorazione. In questo articolo analizzeremo le prime scene di due di imminenti cinecomic targati Warner/DC, due tasselli essenziali di un nuovo universo cinematografico in ascesa, pronto a battersi con tutte le sue forze contro il dominio Disney/Marvel. Mentre Suicide Squad di David Ayer, con tanto di Joker interpretato da Jared Leto, l’affascinante Margot Robbie nei panni di Harley Quinn e Will Smith in quelli di Deadshot, è ormai alle porte, abbiamo finalmente potuto assistere ai trailer di Wonder Woman e Justice League – Part One! Da quale iniziamo?

WONDER WOMAN di Patty Jenkins

wonder-woman-trailer-breakdown-badass-takes-a-human-form-1069874

Un supereroe che combatte nel bel mezzo di una guerra mondiale con il suo scudo indistruttibile. Chi sarà mai? No, no, nessun americano sotto steroidi, questa volta è una donna esotica e distruttiva. È stata una delle cose migliori del discusso Batman v Superman e adesso è pronta a raccontarci la sua storia personale: stiamo parlando di Wonder Woman, interpretata dall’israeliana Gal Gadot e affiancata da Chris Pine (appena sceso dall’Enterprise) nei panni di un pilota statunitense. Cresciuta e addestrata su un’isola remota, lontano dagli uomini e dal mondo esterno, la giovane amazzone decide di scatenare i suoi poteri e mettere un freno alla Grande Guerra.

giphy2

Bella ed elegante quanto tosta e selvaggia, Wonder Woman ci aveva già conquistato nella sua versione “veterana” più vecchia di cent’anni (ma senza una ruga!) alle prese con il terribile Doomsday, ed è bello poter finalmente approfondire il suo personaggio, ritrovandola più ingenua e inesperta ma già combattiva. Un’atmosfera tra il fantasy e il bellico e una fotografia d’impatto fanno il resto. Tra grida di battaglia e l’armatura che evidenzia le forme femminili mi è sembrato di ritornare negli anni ’90 con quella panterona di Xena/Lucy Lawless.

C’è solo da sperare di non ritrovarsi davanti al solito trailer fuorviante. Ah, non badate ai rompipalle di turno che  paventano una presunta crociata cinematografica femminista: se non sono abituati alla forza delle donne, sono cavolacci loro.

JUSTICE LEAGUE – PART ONE di Zack Snyder

rs_500x281-160723140517-500-ben-affleck-justice-league-072316

Ritorna il regista di 300, Watchmen e, ovviamente, Batman v Superman con la nascita della Justice League (sì, sono gli Avengers della DC Comics), un gruppo di supereroi pronti a difendere la Terra da villain sempre più letali. Oltre a rivedere per qualche istante la Wonder Woman dei tempi moderni, ritroviamo il Batman/Bruce Wayne di Ben Affleck, altro punto di forza della precedente pellicola di Snyder (che vi piaccia o no, Affleck dovrebbe infrangere il record mondiale per scuse ricevute).

rs_1024x704-160723133919-1024-justice-league-072316

Una tremenda minaccia è in arrivo (Darkseid?), perciò, messa da parte la propria rabbia, Wayne si imbarca in un viaggio alla Nick Fury per reclutare gli esseri più potenti del Pianeta: un Cyborg (Ray Fisher) di cui sappiamo ancora poco, uno scontroso Aquaman di Jason Momoa e un giovanissimo Flash di Ezra Miller con i poteri di Quicksilver e la logorrea di Peter Parker. Scontato, ma non mostrato, il ritorno nella mischia del Superman di Henry Cavill. La presenza di tutti questi pesi massimi e la regia di Snyder promettono spettacolo, l’atmosfera invece sembra lievemente cambiata: più situazioni ironiche e battute a bruciapelo che ricordano i film Marvel, pur risultando funzionali al contesto. I supereroi hanno stancato? Staremo a vedere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...