TRAILER REACTION: Jurassic World: Il Regno Distrutto

La vita troverà il modo… ancora.

di Matteo Berta

Abbiamo trascorso delle simpatiche giornatine all’insegna della tachicardia e delle coperte impregnate del sudore, ma finalmente, l’ansia  può trovare il suo sfogo (parlo per voi, io rimarrò con la scimmia-saura sulla spalla fino a giugno). Il primo trailer di Jurassic World: The Fallen Kingdom è online.

Buonasauro, in questo momento in cui scrivo questa reazione è talmente tardi che è quasi presto, bellissima situazione liminare per dare un giudizio totalmente impregnato di sonno, infanzia e totale mancanza di obbiettività. Jurassic World (JP) è una questione di cuore è qualcosa che andrà sempre oltre il cinema, è nel mio cuore così come sulla mia pelle.

Fortunatamente il trailer non si presenta come un semplice collage di tutti i teaser visti in questi giorni, il timore c’era dopo aver constatato la mole di materiale buttatoci in faccia ultimamente. Il First-Look uscito due giorni fa poteva già fungere da trailer, per la lunghezza e per la quantità di informazioni di cui era impregnato, in primis su tutti il ritorno di Malcom (L’importanza del ritorno di Ian Malcom, ).

bts2.jpg

La trama principale era trapelata già in diversi modi e in diversi tempi, non ci siamo stupiti di questo vulcano, espediente grossolano ma che in fin dei conti, può starci nell’epoca delle forzature colossali nostalgiche di Hollywood, ciò che ci ha colpito è l’apparato tecnico-visivo che ci ha confermato quanto gli elementi che ci hanno fatto amare i primi due capitoli della saga, siano tornati protagonisti: dalla suspense fino al giusto utilizzo di animatronics (anche se nel trailer vediamo alcune sequenze patoccose con una CGI non ancora del tutto matura).

bts10.jpg

Anche il tono più oscuro ce lo aspettavamo, noi di Monster Movie abbiamo adorato “A Monster Calls” di Bayona (A Monster Calls – La Recensione del miglior film dell’anno.) e non potevamo essere più felici della scelta di lui come narratore di questo giurassico sequel, perché Juan sa cogliere l’emozione nel suo significato più intenso ed intrinseco e soprattutto sa parlare di mostri nel modo corretto.

trailer2.jpg

In stile Kong Skull Island, il trailer parte alla Apocalypse Now, con un mood da spedizione di salvataggio in Vietnam, fino ad arrivare all’esistenzialismo e a toccare metaforone cullate dal nostro Jeff Goldblum che torna a vestire i panni del nostro eroe preferito Ian Malcom, di cui purtroppo, si spera solo nel trailer, sembra che abbiano cambiato doppiatore italiano (“se sbaglio mi corIgerete”).

Jurassic_World_Il_Regno_Distrutto_Trailer_t_Rex_Pratt_Recensione_Reaction.jpg

Forse avevo questa spasmodica altissima aspettativa che non mi ha permesso di godermelo appieno, o forse non ho ancora realizzato cosa ho visto, molto probabilmente devo dormire qualche oretta e riapprezzarlo al mio risveglio…

…ma come posso dormire dopo che qualcosa è sopravvissuto

trailer6.jpg

… perché la vita vince sempre!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...