TRAILER REACTION: Dinosauri spaziali

di Alessandro Sivieri e Matteo Berta

HAN SOLO: A STAR WARS STORY

Nonostante il cambio di regia in favore di Ron Howard, i pesanti reshoot e le voci sui problemi di produzione, lo spin-off su Han Solo si è finalmente mostrato al pubblico e dovrebbe approdare sul grande schermo all’inizio dell’estate. Le immagini del trailer suggeriscono un proseguimento ideale delle atmosfere di Rogue One, dove si era trovato un bilanciamento fra il nostalgico e la voglia di mostrare nuovi angoli della Galassia. Come il suo predecessore, Solo è zeppo di inquadrature fighe dell’Impero, che ritorna in pompa magna con truppe e star destroyer.

In quanto al protagonista, abbiamo visto troppo poco di Alden Ehrenreich per capire se funzioni nella parte (o se riesca a recitare), quindi le speculazioni sul suo conto non cesseranno sicuramente oggi. Inevitabile la capatina dell’amico Chewbacca e del giovane Lando Calrissian (Donald Glover), con un assaggio del nuovo personaggio di Woody Harrelson. La carne al fuoco non manca ma quello che ci piacerebbe vedere è una storia più piccola e studiata, che si focalizzi sul passato del contrabbandiere senza perdersi in imprese apocalittiche. Non guasterebbe nemmeno un’avventura seria, divertente ma priva della comicità a volte prepotente di casa Disney. Tireremo le somme fra qualche mese ma è certo che, nonostante manchi Harrison Ford, è stato bello rivedere una specie di Han per qualche secondo.

MISSION IMPOSSIBLE: FALLOUT

Nonostante non sia più un ragazzino, Tom Cruise non vuole saperne di smettere di fare a botte e appendersi agli aerei, quindi eccolo di ritorno in una nuova storia di spionaggio diretta da Christopher McQuarrie, già regista di Rogue Nation e Jack Reacher. Le ultime avventure di Ethan Hunt lo hanno visto in compagia di Simon Pegg come spalla comica e Jeremy Renner come lustrascarpe. Quest’ultimo ha dovuto mollare per gli impegni con la Marvel ma ecco l’aggiunta di Henry Cavill baffuto.

Una regia pulita e andrenalinica ci serve l’antipasto di un episodio che sembra mantenere le caratteristiche più apprezzate della serie: scampagnate in giro per il mondo, veicoli distrutti e mazzate come se piovessero, con Cruise che cerca in tutti i modi di farsi male. Non avremo il carisma di un James Bond, ma Fallout potrebbe servirci un’altra scorpacciata di intrattenimento di qualità. Una cosa è certa: Cavill sarà il solito rivale che si rappacifica alla fine.

JURASSIC WORLD: FALLEN KINGDOM

Non ci aspettavamo un secondo trailer in questo periodo, solitamente le produzioni si tengono il materiale più scottante per il final trailer che a sto punto ce lo dovremo aspettare a ridosso dell’uscita del film. Ufficialmente abbiamo la presentazione dell’indoraptor (anche se era già consolidato in molte notizie e immagini) che viene presentato in chiave onirica in un inizio di trailer da brividi in perfetto stile Bayona.

La bambina che terrorizzata nel letto vede l’ombra del “demone” che poi entra in scena richiama molte delle sequenze del grandissimo A Monster Calls. In questo paratesto ci viene rivelato un pochino di più della storia oscura parallela del semplice plot di salvataggio e assistiamo al losco e fallimentare piano di voler “mercificare” il nuovo ibrido “Questa gente non impara mai..”. Che dire godetevelo al buio in cuffia. merita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...