I Giocattoli di Jurassic World hanno battuto Star Wars

Il potenziale futuro dell’universo di Jurassic World

di Matteo Berta

Nel 2016, scoprimmo che Mattel aveva vinto l’offerta per la licenza dei giocattoli di Jurassic World/Park, ereditandola dala Hasbro che aveva realizzato i prodotti sin dal 1993 (se si considera che possedevano Kenner). Mattel non ha badato a spese e ha iniziato a lavorare intensamente debuttando, nella primavera del 2018 in concomitanza con l’ultimo sequel di Jurassic World.

6xm8UydW_o.jpg

Con Mattel responsabile della licenza, si è riaffermato Jurassic come marchio leader del settore dell’oggettistica da intrattenimento, attraverso modelli diversificati, giocattoli accurati e funzionali, con dei prezzi competitivi e leali. Con le ultime ondate di giocattoli della Mattel, Jurassic World ha invaso gli scaffali dei negozi, secondo il gruppo NPD, Jurassic sta attualmente vendendo più dei prodotti di Star Wars negli Stati Uniti. Jurassic e Marvel hanno portato le vendite di action figures a crescere del 16%, cosa non da poco vista la chiusura di Toys R Us.

DWNVJRiWkAArKwO.jpg

La Universal Pictures in collaborazione con Mattel e altri partner  si trova nella posizione unica per sfruttare questo slancio rafforzando ulteriormente la consapevolezza, la diversità e la domanda del marchio. Indipendentemente da un film nelle sale, il brand Jurassic può e dovrebbe diventare competitivo come produttore di giocattoli e prodotti di dinosauri per i fan di tutte le età. I dinosauri hanno un fascino eterno e popolano gli scaffali di giocattoli e prodotti anche senza un marketing ampliato.

jurassic-park-animated-tv-show.jpg

Per sfruttare appieno questa opportunità, il marchio stesso deve estendere la sua identificazione transmediale e targetizzare quanti più gruppi di età e dati demografici possibili. Mentre i film sono rivolti a un pubblico leggermente più vecchio (dai 7 anni in su) con un rating PG-13 ( in molti paesi), c’è ampio spazio per la crescita nel settore pre-scolare. Per promuovere la consapevolezza e l’accettazione del marchio tra i genitori, servirebbe qualcosa come una serie animata magari riguardante il periodo di quando il parco era aperto, e seguire i percorsi di veterinari e formatori che lavorano con gli animali (una sorta di Bob aggiusta tutto giurassico). Che si tratti di aiutare gli animali e lasciare che insegni al giovane pubblico tutto sui lavori sui dinosauri e coinvolgendo i piccoli con personaggi in scenari eccitanti e positivi.

8087b_Bob-aggiustatutto-JimJam-visore.jpg

Per sostenere meglio il marchio Jurassic di base, le possibilità e forse la necessità di programmi di supporto multimediali ampliati sono infinite. Questo potrebbe variare da giocattoli supportati da contenuti animati che prendono in considerazione la fascia d’età e i toni appropriati: serie animate, libri, fumetti, videogiochi e storie in stile “spin-off” live action (che si tratti di film, TV o cortometraggi). La cosa più importante è che questo contenuto deve essere di alta qualità, rappresentando i marchi e la reputazione del film, offrendo il massimo del contenuto della linea, indipendentemente dal punto di vista della vendita. Nell’era dei social media, la consapevolezza e la discussione della cultura pop è una macchina che si autoalimenta, sempre con un occhio vigile al “non strafare” perché uno degli errori di Star Wars nel settore dei giocattoli è stato quello di saturare il mercato di contenuti audiovisivi che portarono all’inflazionamento galattico del merchandising arrivando alla situazione odierna dove nei disney store trovi ancora action figures di Rogue One ribassate del novanta per cento pur di venderle.

maxresdefault.jpg

Forse il più potenziale dei settori dove puntare per il marchio giurassico è quello dell’istruzione. Se Jurassic ha iniziato a collaborare con la comunità scientifica per espandere le informazioni sui dinosauri del mondo reale in modi che non possono in genere ottenere da soli, i paleontologi, le scuole, i musei e altri punti vendita simili abbracceranno il marchio a braccia aperte. Sia ripristinando un sito web come Jurassic Park Institute, condividendo notizie dalle scoperte paleontologiche, o persino sponsorizzando o curando programmi di dino-educazione TV o web come i documentari. Jurassic non farebbe altro che rafforzare ulteriormente la consapevolezza del marchio e ottenere un impatto veramente positivo sul mercato generalizzato.

MattelJurassic.png

Il futuro del brand Jurassic World è una vasta distesa di infinite opportunità di innovazione e intrattenimento. Il potenziale iniziale fa ben sperare, le vendite impressionati in questo periodo fanno sognare, la speranza è che non ci si monti la testa e si mantenga sempre la qualità a discapito della quantità.

Fonte:JurassicOutpost

COLOSSAL T-REX JURASSIC WORLD MATTEL ACQUISTA QUI

81dKAXHJZEL._SL1500_81dKAXHJZEL._SL1500_

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...