Il Bestiario di TEEN WOLF

Tutte le creature della serie televisiva di Teen Wolf.

di Matteo Berta

Bestiari di Monster Movie Cover

Ho recuperato Teen Wolf partendo un annetto addietro e concludendo qualche ora fa , ed è stata una piacevole scoperta, essendo una serie televisiva che andava a soddisfare il mio feticismo per i teen drama e a colmare quel mio vuoto di serial ad alto tasso mostrifero.

Teen Wolf logo della serie

A discapito di pregiudizi in stile “Solo licantropi depilati palestrati in stile Twilight”, questo tv show offre allo spettatore mostruoso una serie di spunti molto interessanti e le creature presenti negli episodi sono tutt’altro che banali. La produzione ha anche fornito un bestiario ufficiale nel 2014, un’edizione limitata consegnata al Comic-Con di San Diego, una copia del catalogo delle mostruosità degli Argent, famiglia di cacciatori di mostri della serie.

Teen Wolf famiglia argent

Tuttavia esso si estingue alle creature della quarta stagione. Noi di Monster Movie abbiamo completato l’opera e abbiamo deciso di fornire al nostro lettore una guida completa alle creature della serie.


Lupi Mannari

I protagonisti della serie sono un mix tra i Licantropi (possibilità di mutare a piacimento) e i Lupi Mannari (un cambio di pelle forzato durante le notti di luna piena). Mantengono alcune delle loro facoltà innaturali in forma umana. Scott McCall, protagonista della serie, è un Werewolf giovane, quindi non ha il pieno controllo dei suoi poteri.

Tyler-Hoechlin-Derek-werewolf-blue-eyes-Teen-Wolf-Season-6-Episode-19-Broken-Glass.jpg

Sono apparse diverse tipologie di Werewolf nella serie, da Peter Hale, che poteva trasformarsi in un’enorme bestia mostruosa dalle sembianze di lupo, ai gemelli Alpha, che potevano unire i loro corpi per creare un potente e abominevole Werewolf gigante, oppure parliamo dell’aspetto quasi diavolesco di Deucalion, conosciuto come Demon Wolf, un licantropo con una potenza fuori dal comune.

Lupo mannaro uomo vitruviano

I Licantropi possiedono la capacità di rigenerare le ferite, di limitare gli effetti dell’età avanzata, di assorbire la sofferenza e il dolore altrui, ma sono estremamente sensibili e deboli nei confronti dell’elettricità e soprattutto dello strozzalupo, con il quale è possibile fabbricare proiettili.

Scott McCall alpha licantropo

Ci sono tre tipi noti di licantropi nella mitologia di Teen Wolf: un Omega è il “lupo solitario”, esistente senza branco e privo di un Alfa. Hanno tutte le abilità del lupo mannaro menzionate qui sopra ma sono considerati più deboli di altri tipi, perché non fanno parte di un gruppo. I licantropi possono diventare Omega per scelta o essere costretti a uscire da un branco dall’Alfa o da certe circostanze. NOTA BENE: il termine “Omega del branco” è stato utilizzato in riferimento al membro / i membri di un branco di livello più basso. Questo non indica un calo dello status di licantropo reale, ma è invece usato come un insulto. I Beta sono membri di un branco e, a causa di questa associazione, sono considerati più forti degli Omega. Non sembrano avere abilità speciali oltre a quelle riportate nel paragrafo precedente.

Anatomia licantropo Alfa Bestiario di Teen Wolf

Un Alpha (Alfa) è il capo di un branco di licantropi. È la più forte, la più potente e finora la più letale varietà di Werewolf. Un Beta o Omega possono diventare un Alfa uccidendo un altro lupo Alfa. In alternativa possono raggiungere questo status per forza di carattere o forza di volontà. Questi sono chiamati “True Alpha” e sono molto rari. Lo stato di un Vero Alfa può essere raggiunto solo da un Beta di sua creazione.

Peter Hale alfa licantropo di Teen Wolf

Gli occhi degli Alfa si illuminano di rosso. Il giallo è il colore degli occhi più comune tra i Beta. Alcuni Beta hanno gli occhi azzurri, a indicazione del fatto che hanno tolto la vita a un innocente.

WEREWOLF CONOSCIUTI:

  • Peter Hale, nato licantropo (ex Alpha)
  • Derek Hale, nato licantropo (evoluto)
  • Scott McCall, morso da Peter (True Alpha)
  • Jackson Whittemore, morso da Derek (Omega)
  • Isaac Lahey, morso da Derek (Beta)
  • Cora Hale (Beta)
  • Ethan (Omega)
  • Kincaid (sconosciuto)
  • Liam Dunbar, morso da Scott (Beta)
  • Hayden Romero, morso da Scott (Beta)
  • Garrett Douglas, (Alpha Werewolf / Löwenmensch è diventato Ghost Rider)
  • Mrs. Finch (Alpha)
  • Alec (Beta)

LUPI MANNARI DECEDUTI:

  • Laura Hale, nata licantropo (Alpha)
  • Erica, morso da Derek (Beta)
  • Boyd, morso da Derek (Beta)
  • Kali (Alpha)
  • Ennis (Alpha)
  • Aiden (Omega)
  • Talia Hale (Alpha)
  • Sebastien Valet, Beast of Gevaudan (non classificata)
  • Brett Talbot, nato licantropo (Beta)
  • Lori Rohr, nato licantropo (Beta)
  • Jiang (Beta)
  • Tierney (Beta)
  • Satomi Ito, lupo mannaro morso (Alpha)
  • Quinn (Beta)
  • Deucalione (alfa)

La Bête du Gévaudan

Nell’universo di Teen Wolf, la Bestia del Gévaudan è descritta come “il lupo mannaro più feroce e famoso della Storia“. La bestia è Sebastien Valet, un soldato del diciottesimo secolo e serial killer che visse in Francia. Sebastien è interpretato dall’attore di origini franco-americane Gilles Marini. Nella quinta stagione, i Dottori del Terrore hanno usato Mason Hewitt per creare una chimera capace di riportare in vita la Bestia.

Teen Wolf Bestia del Gevaudan

Gerard (nonno cacciatore) racconta la storia di Sebastien Valet che, mentre scappava dai soldati britannici in Canada, divenne un licantropo dopo aver bevuto acqua piovana da una pozzanghera dove era transitato un lupo. Questo gli ha permesso, attraverso mezzi inspiegabili, di trasformarsi in un essere mostruoso. Jeff Davis ha spiegato in un’intervista che Sebastien era già malvagio prima della sua mutazione e che diventare la Bestia ha messo in risalto la sua natura crudele. Secondo la tradizione della famiglia Argent, il corpo della Bestia era nero come l’olio, solido ma informe allo stesso tempo. Era come un’ombra che fingeva di essere reale.

Bestia del Gevaudan Teen Wolf Ombra

Ufficialmente la Bestia è accusata di aver ucciso 113 persone. Durante il tempo degli attacchi originali in Gevaudan, molte persone credevano che la Bestia uccidesse solo per sport, in quanto non mangiava mai le sue vittime. Il migliore amico di Sebastien, Marcel, coprì i suoi crimini fino a quando Marie (sorella antenata degli Argent) non scoprì la verità. Dopo la sua morte per mano dell’antenata Argent, Sebastien è stato effettivamente cancellato dalla Storia. Sua sorella ha bruciato tutto ciò che ha firmato e tutto ciò che possedeva in una pratica nota come Damnatio Memoriae.

Marie Argent di Teen Wolf con arco

Una simile incidenza è descritta da Scott in riferimento al Demon Tailor, un serial killer del mondo reale. Era solito attirare i bambini nel suo negozio a Parigi, dove li uccideva, li faceva bollire e li mangiava. La corte ordinò che tutti gli archivi del caso venissero distrutti, cancellando così la sua esistenza. Il caso che Scott cita è avvenuto nel 1598 ma lui e Stiles (migliore amico di Scott) collegano questa storia anche alla Bestia.

Teen Wolf Bestia del Gevaudan fiamme

I Dottori del Terrore sono riusciti a creare una “versione ingegnerizzata” della Bestia, usando una chimera adolescente come ospite. Theo (la prima chimera) spiega che avevano bisogno di un corpo perché non potevano far risorgere la Bestia dal nulla. La chimera è umana e, durante il giorno, è probabilmente ignara del fatto che si trasformi nella Bestia quando cala la notte.

Dipinto Bestia del Gevaudan Teen Wolf

Al di fuori di questa serie tv, La Bête du Gévaudan è un nome dato agli animali mangia-lupo e divoratori di uomini, accusati di aver terrorizzato l’antica provincia di Gévaudan (dipartimento moderno della Lozère e parte della Haute-Loire), in un periodo che va dal 1764 al 1767. Molte delle leggende sui lupi mannari devono la propria ispirazione proprio da quegli eventi storici. Le bestie erano descritte dai testimoni oculari come se avessero denti formidabili e code immense. La loro pelliccia aveva una sfumatura rossastra e si diceva che emettesse un odore insopportabile. Una enorme quantità di risorse umane fu impiegata nella caccia a questi misteriosi animali, tra cui l’esercito, i civili arruolati, diversi nobili e un certo numero di cacciatori reali.


Kanima

Il Kanima è una specie di mutaforma introdotta nella stagione 2. Ha iniziato a esistere quando i problemi emotivi di Jackson Whittemore hanno indotto il suo corpo a respingere il morso di un Alfa. Invece di diventare un Werewolf, Jackson si trasformò in una sorta di rettile. Si pensa che questa forma rifletta il suo tumulto interiore e la sua condotta esteriore (che richiama la natura serpentesca).

Kanima rettile Teen Wolf

Quando Jackson è diventato un lupo mannaro a tutti gli effetti, ha mantenuto le caratteristiche del Kanima, come gli artigli velenosi, la sua coda e la capacità di passare dagli occhi blu al giallastro sporco. Mentre non può più essere Kanima integralmente, egli ha il pieno controllo di queste abilità e può usarle a suo piacimento (si vedano gli episodi Werewolves of London, The Wolves of War).

Jackson Kanima Teen Wolf

Come il “cugino” Werewolf, il Kanima è una creatura sociale, ma dove il lupo cerca un branco, il Kanima cerca un maestro. Il Kanima è un’arma di vendetta, usata per eseguire gli ordini del suo padrone. Un tempo questa creatura venne sfruttata da un prete sudamericano che si prese la responsabilità di liberare il suo villaggio da tutti gli assassini. Il legame tra padrone e servitore divenne talmente forte che la volontà del padrone divenne quella del Kanima. Chiunque fosse ritenuto indegno dal prete, sarebbe stato eliminato.

Kanima nella serie Teen Wolf
Essere dei Kanima vuol dire essere maledetti. Possiamo considerarlo uno stato involontario e ibrido che necessita di una redenzione, poiché non ha pace. A livello estetico appare come un rettiliano molto simile a Lizard, uno dei nemici delle avventure fumettistiche e filmiche di Spiderman.

Bestiario Argent anatomia del Kanima


Anuk-Ite

Ultimo mostro affrontato nella stagione finale. Dal mio punto di vista è quello meno intrigante, ma presenta degli aspetti in ogni caso interessanti, che lo rendono una specie di Basilisco delle PaureAnuk-Ite è un’entità magica rilasciata dalla Caccia Selvaggia dopo che il branco di Scott aveva salvato Stiles Stilinski dai mostri, nella prima parte della stagione 6. Questo essere è interpretato da più attori. Rhenzy Feliz (Aaron) e Lucy Loken (Quinn) hanno entrambi incarnato metà creatura, mentre Marti Matulis ha interpretato il modulo unito.

Anuk-Ite caccia selvaggia Teen Wolf

Anuk-Ite nella realtà è un mito diffuso tra le tribù dei nativi americani, in particolare tra i Sioux. È conosciuto con molti nomi, ma tutti raccontano la storia di una creatura con due facce che si diletta nel tormentare le persone. Anuk-Ite è un antico mutaforma, una creatura disarmonica, che può spargere i semi della discordia e dell’odio. Non ha bisogno delle zanne, non ha bisogno di artigli. Usa qualcosa di molto più sinistro: quando la paranoia si trasforma in rabbia, la rabbia si trasforma in violenza e intere comunità si separano, la creatura si nutre della paura e diventa più potente. Anuk-Ite è talvolta chiamato Double Face (Due Facce). Una faccia è bella e l’altra è orribile. Deaton dice che due facce potrebbero significare due creature, e una volta che le due metà si uniscono, Anuk-Ite diventa ancora più potente e letale.

Anuk-Ite completo Teen Wolf

Dopo essere sfuggita alla Caccia Selvaggia, l’entità Anuk-Ite sembra possedere l’invisibilità, tranne quando infetta persone e animali attraverso ragni scavatori. Usa gli insetti per rubare il DNA e il volto di una persona. Questo processo lascia dietro di sé un nodulo senza volto, sanguinante, umanoide. Questa forma confusa ispira intensa paura a chiunque la veda o si avvicini. Test medici eseguiti da Melissa McCall hanno mostrato che questo residuo della creatura non ha DNA o struttura cellulare. Sebbene sia visibile e tattile, non esiste in alcun senso misurabile.

Teen Wolf residuo Anuk-Ite

Cercando la sua altra metà, il lato umano (Aaron) ha fatto leva sulla sua aura intimidatoria per testare gli studenti della scuola di Beacon Hills, ha radicalizzato gli adolescenti dotati di facoltà sovrannaturali e ha tentato di unirsi a loro. La sua metà inumana (Quinn) nasce nei boschi dove risiede il Primal Pack, branco di lupi mannari selvaggi e misteriosi. Anuk-Ite, dopo aver decimato il Primal Pack, trova la sua metà mancante a scuola. Il processo di fusione è violento e ogni componente è in lotta per il dominio.

Quinn Anuk-Ite metà
Quinn, una delle metà di Anuk-Ite.

Dopo l’unione delle metà, Anuk-Ite ha guadagnato la capacità di trasformare in pietra chiunque lo guardi (come il Basilisco di Harry Potter). Scott si è dovuto cavare gli occhi per evitare il suo sguardo e combatterlo in modo più efficace. Scott ha anche capito cosa l’Anuk-Ite avesse trascurato quando ha scelto di aggiungere un lupo mannaro alle sue skin (forme usate per travestirsi). I lupi mannari hanno punti deboli e vengono controllati da certe sostanze come la cenere di montagna. La sostanza crea una barriera quasi impenetrabile che gli esseri inumani non possono attraversare.

Cenere di Montagna Scott Teen Wolf

Anche la forma sovrannaturale di Anuk-Ite, dopo la fusione, ha condiviso questa debolezza. Scott e Stiles lo coprono con una nuvola di cenere, intrappolandolo con efficacia in un guscio dal quale non può fuggire.


Druidi

All’interno della mitologia di Teen Wolf, i Druidi fungono da consulenti ed emissari ai branchi di licantropi per mantenerli collegati alla civiltà umana. Questa connessione si formò nell’antica Grecia dopo che il re Lycaon e i suoi figli vennero trasformati in lupi dal dio Zeus. I Druidi avevano abilità di mutaforma e, sebbene fossero incapaci di spezzare la maledizione, insegnarono a Lycaon come traslare tra l’uomo e il lupo.

Teen Wolf stagione 3 Druidi antichi

Nemeton è la parola usata per descrivere un sacro spazio di Druidi. Esiste un Nemeton appena fuori Beacon Hills. Un tempo era un grande albero sacro, ma tutto ciò che ne rimane è un ceppo e un grande sistema di radici che è cresciuto nella cantina di una casa abbandonata. I resti dell’albero possono assorbire il potere dei sacrifici.

Bestiario degli Argent Nemeton


Nogitsune

Il Nogitsune è il principale antagonista degli ultimi 12 episodi della terza stagione. Descritto come un “kitsune oscuro“, il Nogitsune si insinua nel corpo e nella mente di un individuo per nutrirsi creando caos. La creatura può essere evocata, ma una volta apparsa fisicamente, non può essere controllata. Il ruolo del Nogitsune è stato condiviso da Dylan O’Brien (Nogitsune / Stiles) e Aaron Hendry, che ha interpretato la creatura nella sua forma originale.

Nogitsune nella serie Teen Wolf

Il Nogitsune venne evocato per la prima volta da un Kitsune di nome Noshiko Yukimura durante la Seconda guerra mondiale, nel tentativo di vendicarsi di alcuni soldati di stanza nel campo di concentramento di Oak Creek. Invece di abitare il corpo di lei, il cadavere del suo amante, il caporale Rhys, avvolto da una fasciatura. L’essere uccise tutti al campo di prigionia e a Eichen House, l’ospedale dove morì Rhys. Alla fine venne fermato da Noshiko e una femmina licantropo di nome Satomi nei tunnel sotto il campo. Alla sua “morte” una mosca volò fuori dal corpo ospite e fu catturata da Noshiko, che la seppellì sotto il Nemeton.

Teen Wolf Uccisione di Nogitsune

Nogitsune assorbe le emozioni negative causate da dolore, dal caos e dai conflitti. Questa è la sua fonte di nutrimento Lo ha fatto direttamente attraverso il contatto fisico con Scott nella terza stagione.

Prima di continuare, vi ricordiamo la nostra rubrica video de “La Bottega dei Mostri” dove potete trovare una puntata dedicata Bestiario di Teen Wolf.

La Bottega dei Mostri (Click qui)


Mastini o Segugi Infernali

Il Mastino è un potente mutaforma all’interno dell’universo di Teen Wolf, che sembra proteggere la segretezza del soprannaturale e si pone come vigilante “caloroso”. Jeff Davis ha spiegato che queste creature abitano i corpi altrui. Il primo Mastino visto nello show è un’entità all’interno di Jordan Parrish, il quale non ha una reale consapevolezza del suo alter ego. Ogni volta che il mastino prende il controllo, Parrish perde la ragione e in seguito ricorda poco o nessun dettaglio.

Mastino segugio infernale Teen Wolf

MASTINI CONOSCIUTI:

  • Jordan Parrish
  • Halwyn

Simile a una Banshee, il Mastino può percepire la morte. Quando molte delle chimere morirono, Parrish sapeva dove trovarle e recuperare i loro corpi. Il Mastino non è influenzato dal veleno del Kanima e dall’elettricità. Questi segugi sono assai resistenti, al punto da scatenare dubbi sulla loro mortalità. Halwyn è stato colpito alla testa e sembrava morto, ma è guarito dopo la rimozione del proiettile. Un Mastino è stato in grado di bloccare l’urlo di una Banshee avvolgendosi attorno a lei per assorbire una parte dell’onda d’urto.

Mastino contro Bestia Teen Wolf
Mastino contro Bestia

Un Mastino può anche attraversare la Caccia Selvaggia, dove i Ghost Rider tengono in ostaggio le loro vittime.


Cavalieri Fantasma

I Ghost Rider sono parte del mito della Caccia Selvaggia. Vengono introdotti nella mitologia di Teen Wolf nella stagione 5, ma appaiono per la prima volta sullo schermo nella stagione 6. Sembrano essere umanoidi e si vestono con cappelli da cowboy e altri indumenti da vecchio West. I tre cavalieri conosciuti sono The Outlaw, The Enforcer e The Ranger.

Teen Wolf ghost riders

Nella realtà, partendo da un mito norvegese, si parla del “Wild West” e di cacciatori selvaggi riferendosi alla cultura popolare americana durante il XIX e il XX secolo. La canzone Riders in the Sky del 1948 di Stan Jones descriveva i Ghost Rider come cowboy che inseguivano “la mandria del Diavolo” (bovini dagli occhi rossi). Nel racconto originale e nelle versioni più recenti della leggenda, i cavalieri portano con sé personaggi incauti o sgradevoli.

Caccia selvaggia Teen Wolf

In Teen Wolf tendono a prendere e cancellare le vittime che li hanno visti. Il processo può essere istantaneo o graduale. Di solito catturano le persone sparandogli addosso. Usano anche fruste e corde per afferrare le prede. La frusta trasporta una tossina sovrannaturale che può uccidere la vittima, nel caso venga colpita ma non presa dai cavalieri. Di solito le persone colpite scompaiono in una nuvola di fumo verde.

Caccia Selvaggia disegno dei ghost riders

Quando parliamo della Caccia Selvaggia intendiamo gli stessi Ghost Rider, il luogo in cui finiscono le vittime e il treno, che rappresenta il rifugio dei cavalieri quando si spostano in una nuova città. Sebbene non sia reso esplicito nello show, sembra che i Rider e la loro “stazione ferroviaria” esistano in una dimensione al di fuori del normale spazio-tempo adiacente al nostro. Questa realtà parallela è stata, fino a poco tempo fa, inaccessibile per chiunque tranne che per i Ghost Rider.


Giaguari Mannari

Nella religione popolare mesoamericana, un Nagual (Na’wal) è un essere umano che si trasforma a livello spirituale o fisicamente in una forma animale. Essi hanno eseguito rituali legati ai cicli del calendario e alla divinazione, e gli indigeni li hanno venerati come dèi. Il dio azteco Tezcalipoca, che era in grado di mutare in giaguaro durante la notte, era considerato il protettore dei Nagual. La parola può significare “mutaforma”, “strega che trasforma” o “imbroglione”.

Giaguari mannari Teen Wolf

Kate Argent divenne un giaguaro quando un licantropo Alfa, Peter Hale, le graffiò la gola. Tuttavia, mentre la luna piena si avvicinava, il corpo di Kate iniziò a guarire e tornò in vita. Essi hanno i punti di forza e di debolezza di qualsiasi altro mutaforma, ma hanno abilità extra, quasi magiche, che devono ancora essere spiegate. I Giaguari Mannari hanno una connessione unica con i Berserker. Possono controllare queste creature attraverso azioni e ululati simili a quelli di un branco di licantropi. Possono anche creare Berserker posizionando le loro maschere e armature sulla vittima.

Giaguaro mannaro Teen Wolf


Coyote Mannari

Tipici del folklore dei nativi americani, i Coyote Mannari (Werecoyotes) sono stati protagonisti di storie e miti in varie culture. Un esempio è il popolo Navajo, dove tale bestia è vista come una piantagrane irresponsabile e il suo nome cerimoniale è Áłtsé hashké, che significa “primo rimproveratore“. Spesso affine alla stregoneria, il popolo Navajo credeva che le streghe potessero assumere la forma di un coyote. Il detto è che se un coyote attraversa il tuo cammino, non devi continuare il tuo viaggio, perché è presagio di un evento sfortunato che si verificherà sicuramente.

Coyote Mannaro Teen Wolf serie

In Teen Wolf, proprio come le loro controparti lupesche, i Coyote Mannari possono mutare in una creatura simile a un cane con caratteristiche umane. Hanno zanne e artigli di dimensioni e design analoghi. Malia ha gli occhi di sua madre, che lampeggiano di blu. Gli occhi di Edgar invece hanno un bagliore giallo, il che conferma che le stesse regole degli occhi si applicano ai Werecoyotes. Secondo Jeff Davis, anche loro possono avere branchi come i licantropi.

Malia Coyote Mannaro Teen Wolf

COYOTE MANNARI CONOSCIUTI:

  • Malia Tate
  • Corinne, The Desert Wolf
  • Edgar

Oni

Gli Oni non potrebbero essere sconfitti e andrebbero sopportati fino alla fine del loro lavoro. Sono un mix di spirito, di Kitsune oscuro e identità sconosciute. Possono essere evocati e aizzati contro qualcuno.

Teen Wolf Oni screenshot

Sono in grado di passare attraverso la materia solida, sono esperti in arti marziali e combattono con Ninjatō o spade diritte. Come altre creature inumane, gli Oni sono bloccati dalle barriere di Cenere delle montagne ma, con molto sforzo, possono sfondarle. Sono in grado di mettere a tacere l’urlo di Lydia (Banshee) con un gesto. 

Oni Bestiario degli Argent

Gli Oni non possono operare durante il giorno. Mentre le armi “artificiali” non dovrebbero danneggiare o uccidere l’Oni, una pallottola d’argento forgiata da Chris Argent e punte d’argento forgiate da Allison Argent sono state in grado di distruggere questi demoni.


Berserker

Considerate dal sottoscritto le creature dal layout più figo di tutta la serie, hanno un aspetto scheletrico e primitivo. Nella realtà i Berserker erano guerrieri norreni dalla grande forza e furia sul campo di battaglia. Gli storici forniscono un sacco di particolari sulla loro frenesia omicida. Indossavano le pellicce di orsi o lupi, entrambi animali associati a Odino, e si diceva che assorbissero le capacità dell’animale. Secondo la leggenda, né il fuoco né il ferro potevano danneggiarli.

Berserkser Teen Wolf serie

In Teen Wolf, secondo Chris Argent, i Berserker non si limitano a indossare le parti dell’orso per incanalare la ferocia dell’animale, ma diventano gli animali stessi. Egli afferma che il loro lato umano non dura a lungo, perché non sono mitigati dalla luna. I Berserker sono apparentemente super forti, capaci di fare a pezzi qualcuno con facilità. La loro potenza fisica supera di gran lunga quella del lupo mannaro medio.

Teschio Berserker Teen Wolf

La prima sconfitta di un Berserker ha richiesto tre cacciatori e centinaia di proiettili. Le esplosioni con raggio a bruciapelo sono in grado di uccidere un Berserker. Inoltre, usando il suo potere evoluto, Derek Hale è stato capace di ucciderne uno strappando la sua maschera da teschio. Il Giaguaro Mannaro Kate Argent ha la facoltà di controllare e creare Berserker. Theo Raeken spiega che Giaguari Mannari e i Berserker sono in qualche modo connessi. Questo legame consente al Giaguaro di percepirli.

Berserker Bestiario Argent Teen Wolf


Wendigo

Figure celebri della mitologia dei nativi americani, i Wendigo sono considerati mostri cannibali o spiriti maligni. Compaiono nelle credenze di un certo numero di tribù e sono fortemente associati all’inverno, al freddo, alla carestia e alla fame. Il Wendigo è inoltre connesso con l’avidità insaziabile e con l’omicidio. La creatura simboleggia chi non è mai soddisfatto e continua a indulgere nei suoi oscuri vizi.

Wendigo Teen Wolf

Queste bestie sembrano sfuggenti mutaforma e alcune di esse non sono mai state smascherate. Si dice che abbiano una fame quasi insaziabile di carne umana. La famiglia Walcott ha tenuto decine di corpi umani in un congelatore nascosto all’interno della propria casa, forse per farne del cibo.

WENDIGO CONOSCIUTI:

  • Sean Walcott and his family
  • Patrick Clarke

Lowenmensch o Uomo Leone

Nella stagione 6, Garrett Douglas viene identificato da Theo Raeken come un Löwenmensch, una creatura che è metà lupo e metà leone. Da quello che abbiamo visto di Douglas, prevalgono le fattezze di un lupo mannaro, inclusi gli occhi e le zanne, ma gli artigli sono più lunghi della media. Inoltre sembra avere mascelle potenti che possono facilmente mordere un teschio.

Uomo Leone teen wolf Douglas

In realtà il Löwenmensch, o Lion Man, è un intaglio fatto d’avorio di Mammut lanoso risalente al Paleolitico superiore. È la più antica scultura animale conosciuta dagli studiosi e una delle prime espressioni dell’arte figurativa.

Scultura uomo leone paleolitico


Sluagh

Lo Sluagh, anche se appare solo una volta nello show, è degno di nota a causa del suo ingresso peculiare nel Teen Wolf Universe. I produttori idearono un concorso, incoraggiando i fan a inventare una creatura originale per la serie. L’opera vincitrice, dell’artista Jessica Short, con sede a Brooklyn, è stata progettata e realizzata come maschera dall’equipe di Teen Wolf e inserita nell’episodio della stagione 5 A Novel Approach, dello scrittore Angela Harvey.

Sluagh Teen Wolf creatura

Lo Sluagh, secondo Valack, può assumere l’aspetto delle anime perse, alle quali è legato in modo indissolubile.


Kitsune o Volpe di fuoco

Stando alle parole di Peter Hale, un Kitsune è uno spirito volpe che può scegliere di prendere una forma umana. Pare che acquisiscano questa facoltà dopo circa cento anni. Ci sono 13 tipi di Kitsune all’interno dell’universo di Teen Wolf, ma solo cinque sono stati nominati: Celestiale, Selvaggio, Oceano, Tuono e Vuoto. Come la maggior parte delle creature innaturali, Kitsune dimostra una grande forza, velocità e guarigione accelerata. Abbiamo osservato solo due Kitsune finora, Kira Yukimura e Noshiko Yukimura, e sono sempre apparsi come umani a occhio nudo.

Kitsune Aura spirito Teen Wolf

Quando un Kitsune usa le sue abilità, appare un bagliore arancione nei suoi occhi. Questa è l’unica indicazione delle sue proprietà mutanti. Secondo il mito, quando un Kitsune si sfrega le code può creare un fuoco o un fulmine chiamato Foxfire. Il fenomeno sembra essere di origine elettrica. È ipotizzabile una componente magica, poiché Kira è riuscita a utilizzare un fulmine per riparare una katana rotta.

Bestiario Teen Wolf Kitsune


Skinwalker

Gli Skinwalker, nella tradizione dei nativi americani, sono persone che hanno il potere di assumere la forma di diversi animali.

Teen Wolf bestiario Skinwalker

Secondo le credenze ancestrali, uno Skinwalker può apparire come un coyote, un lupo, una volpe, un’aquila, un gufo o un corvo, ma in generale può assumere la forma di qualsiasi animale scelga. La maggior parte delle fonti descrivono lo Skinwalker Navajo come malvagio a causa dei rituali necessari per risvegliarne il potere.


Banshee

Non le consideriamo creature del tutto mostruose, specie se pensiamo a Lydia. Una Banshee in Teen Wolf può sentire delle voci nelle propria testa. Spesso questo dono la porta, in modo inconscio, a vivere delle scene di omicidio. A volte le Banshee scrivono o disegnano messaggi suggeriti dalle voci.

Banshee Lydia Teen Wolf

Anche se esiste molto materiale su questo tipo di creatura nel folklore della Scozia, dell’Irlanda e del Galles, non è chiaro fino a che punto la leggenda possa essere alterata all’interno di Teen Wolf. Anche se ricevono indicazioni sulla morte di qualcuno, le Banshee dimostrano scarsa precisione e controllo del loro potere. Lydia Martin è l’unica a dominare parzialmente le visioni.

Banshee Teen Wolf bestiario

Le Banshee non sembrano per nulla inumane. Chris Argent spiega che hanno una connessione con il mondo del sovrannaturale ma non ne subiscono le condizioni. Per esempio, Lydia può attraversare le barriere di Cenere di montagna che blocca le altre creature dello show, e non è influenzata dal Kanima e dal morso di un licantropo Alfa.


Dottori del Terrore

I Dottori del terrore sono un trio di scienziati umani innamorati delle arti esoteriche. Si avvalgono spesso di pratiche ascrivibili alla pseudoscienza. Il loro simbolo è l’ouroboros, il serpente che si mangia la coda. L’identità umana del chirurgo è un uomo di nome Marcel, che visse nel Gévaudan del XVIII secolo. Marcel era fatalmente innamorato di Sebastien Valet, la Bestia del Gévaudan. Dopo la morte di Sebastien, Marcel divenne il chirurgo, creando i suoi due compagni e dando inizio ai Dread Doctors.

simbolo dottori del terrore teen wolf

Nella quinta stagione, i Dottori del Terrore sono arrivati a Beacon Hills per realizzare il loro obiettivo finale: far risorgere la amata Bête du Gévaudan. Essi rapiscono numerosi giovani con chimerismo genetico (trapianti) per il loro macabro esperimento. I medici agiscono sui loro prigionieri convertendoli in Chimere, tra cui Tracy Stewart, Hayden Romero, Corey Bryant, Josh Diaz e Donovan Donati. Diventano nemici del branco di Scott e impiegano Theo Raeken, il loro scagnozzo, per spiarli e sabotarli. I dottori uccidono le Chimere dopo vari fallimenti, fino a quando non trovano un successo genetico in Mason Hewitt.

Dottori del terrore Teen Wolf maschere


Finalmente liberi dalla morsa lupesca, abbiamo passato in rassegna le creature più interessanti della serie e ci siamo resi conto che non è saggio sottovalutare i teen drama. Le problematiche della crescita, in particolare quelle legate alla formazione dell’identità, si legano a meraviglia con il concetto del licantropo e più in generale dei mostri, ovvero gli esseri emarginati che devono lottare per accettarsi e farsi accettare (in un branco, in famiglia, nel tessuto sociale). Nel mezzo c’è la scoperta di nuove emozioni, del proprio corpo e di una bussola valoriale che ognuno decodifica col tempo. C’è chi non si fa scrupoli a uccidere e chi cerca di contenere il suo lato bestiale. Infine c’è chi è soltanto un demone impazzito. Il pregio produttivo di Teen Wolf sta proprio nel suo campionario diversificato di creature e nella rlettura accattivante di diverse mitologie.


Regala un Bestiario!

Regalare un Bestiario, oltre a essere una forma di dono alternativa e originale, è anche un modo per supportare la redazione di Monster Movie nel suo progetto divulgativo. Consulta la nostra pagina dedicata a “I Bestiari di Monster Movie” e assicurati che la tua richiesta non sia già stata realizzata. In tal caso puoi comunque dedicare a qualcuno l’articolo preesistente: provvederemo ad aggiornarlo con la tua dedica personalizzata. Una volta effettuata la donazione, mandaci una mail a monstermovieitalia@gmail.com indicandoci la saga cinematografica, letteraria o videoludica di cui desideri il Bestiario, oltre a nome e mail della persona a cui vuoi dedicarlo. Dopodiché concorderemo le modalità di pubblicazione e le tempistiche. Ti ricordiamo che non stai acquistando alcun bene (un libro, un PDF), contenuto protetto da copyright o servizio, ma stai supportando la nostra attività senza scopo di lucro. Il Bestiario è ciò che ti offriamo in segno di gratitudine. La Redazione di Monster Movie ti ringrazia anticipatamente per aver dedicato un pensiero al nostro lavoro!

€60,00


Termina qui il Bestiario di Teen Wolf, di seguito la lista dei nostri Bestiari originali che magari vi siete persi:

I Bestiari di Monster Movie

Felpa Cappuccio Lacrosse Beacon Hills Stilinski McCall

Beacon Hills teen wolf felpa

Fonti articolo: http://teenwolf.wikia.com, Teen Wolf Bestiary by WB and Mtv

7 commenti Aggiungi il tuo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.